Putin dichiara guerra a George Soros & Co
Scritto da Federico Lippi   
mercoledý 01 febbraio 2012

Oggi viene emesso pubblicamente il seguente comunicato dalla Federazione Russa e il suo Primo Ministro Vladimir Putin. E’ stata fatta richiesta per un mandato di cattura Internazionale nei confronti del Terrorista Finanziario, dell’Ungherese George Soros.

I capi di Stato dell'occidente riflettano su questa  notizia, hai visto mai che riecano ad acquistare un minimo di consapevolezza su  quello che stanno combinando ?

 “George Soros, i Servizi segreti Russi hanno scoperto che Soros stava usando Derivati Danesi con altre valute straniere per iniziare un attacco contro le Azioni in Valuta  russa sul mercato.  Da notare che Soros usava questi Derivati con l’aiuto di banche Lussemburghesi, cosa che è severamente vietato dopo il contratto fatto dagli stati della UE denominato Basel II – Sia l’IMF (International Monetary Fund) e l’Interpol Europea hanno emesso un “Red Notice” che corrisponde all’arresto immediato non solo nei confronti di Soros,ma anche contro gli Squali della Finanza –Bush-Clinton organizzazione criminale ,Marc Rich e la sua ditta che si trova in Svizzera ,la “Broker- Richfield Commodities, per questo motivo il Premier russo Putin ha incontrato ultimamente lo Chef della Federal Reserve Bermard Bernake facendogli chiaro che la Federazione Russa non accetterà che si faccia uso di queste persone come Soros e Rich per commettere atti criminali sul mercato dei Derivati e della Finanza che hanno portato alla destabilizzazione Sociale in tutto il globo.

Fonte stampa libera

Ultimo aggiornamento ( mercoledý 01 febbraio 2012 )