Cerca all'interno del sito le informazioni:
Ricerca personalizzata
Anatocismo
Mutui
Articoli
Le Brevi
Collegamenti web
FAQ
Da Scaricare
Newsletter
Segnalaci!

Vuoi segnalare il sito della Delegazione Lazio Centro Nord di ADUSBEF?

FedericoLippi.it
Copia il codice nel box qui sotto ed incollalo nel tuo sito web:

Oppure usa uno dei nostri Feed RSS o Atom cliccando su uno dei pulsanti qui sotto:

Tieni il tuo conto corrente sempre sotto controllo.
Calcola: Anatocismo, Spese, Lucro per Valuta;
Individua: Superamento Tassi Soglia d'Usura, corretta applicazione Commissione Massimo Scoperto.
www.checkbank.org
Sezioni
Da Scaricare
 
Home arrow Le Brevi arrow Dopo nuovo aumento voluto da Trichet, che succede?
Advertisement

Dopo nuovo aumento voluto da Trichet, che succede? PDF Stampa E-mail
Scritto da Federico Lippi   
venerdì 04 luglio 2008

La notizia è già vecchia: Trichet ha rialzato i tassi di ¼ di punto, e tutti i mutuatari sono corsi affannosamente a farsi i conti,  e noi riceviamo molte mail di mutuatari allarmati

Chiariamo i primi dubbi: poiché già Trichet, bontà sua, aveva  circa 1 mese fa anticipato la decisione probabile di rialzare i tassi, questi  non si sono quasi mossi subito dopo l’annuncio, ma  è dal 9 luglio in poi, nel momento in cui la manovra diventerà operativa, che saliranno. Intanto però,  già dopo il preannuncio di Trichet 1 mese fa,  abbiamo avuto che l’Euribor ad 1mese, è passato dal 4,39% medio (maggio), al 4,46% di ieri mattina, mentre la scadenza a tre mesi è salita dal 4,86% al 4,97%, con un aumento  di 6 euro al mese per un prestito-tipo di 100 mila euro concesso nel 2005.

Sembra poco, ma in realtà se consideriamo quanto è avvenuto negli ultimi 3 anni, c’è da preoccuparsi: la rata del prestito ventennale è cresciuta oltre il 25%.

L’Adusbef ha calcolato sulla base della media dell’Euribor, un incremento di duemila euro in tre anni per circa tre milioni di famiglie italiane che abbiano contratto un mutuo-tipo di 100 mila euro a tasso variabile. Ma se il mutuo è di duecentomila euro, cosa abbastanza diffusa,si arriva per i decennali a 3177 euro l’anno e per i trentennali ad oltre 3950 euro l’anno. Quanto  basta per fare sballare i conti a qualunque normale famiglia.

Un consiglio generico: cercate di rinegoziare le condizioni con la vostra vecchia Banca,  andate dal Direttore. Comunque sul sito trovate  il testo integrale della CONVENZIONE  ABI -MFA

 
< Prec.   Pros. >
 
Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.
Contatto diretto
La Posta
Quesiti dei Giudici e ricalcolo degli interessi- Posizione anomala di alcuni CTU

Quando il Giudice dispone il ricalcolo degli interessi passivi applicando la capitalizzazione semplice degli interessi, si intende che debba applicarsi la capitalizzazione annuale o nessun tipo di capitalizzazione?

 

 Grazie per l’attenzione. Cordialità.

Leggi tutto...